La nuova serie AgieCharmilles LASER S di GF Machining Solutions sta già trasformando product designer e i migliori produttori di stampi in autentici protagonisti di una nuova era della produzione

9-ago-2019 14.32

L’alba di una nuova era della produzione trainata dalla tecnologia digitale è iniziata e la nuova serie AgieCharmilles LASER S di GF Machining Solutions, che verrà esposta in occasione della EMO Hannover 2019 dal 16 al 21 settembre ad Hannover (Germania) permette a coloro che progettano prodotti e producono stampi di rimanere in prima linea. Questa soluzione di testurizzazione laser all-in-one estremamente efficiente e completamente digitale sta già generando nuovo valore per due esponenti di spicco della produzione di stampi: Reichle Technologiezentrum a Bissingen an der Teck (Germania) e la divisione Piazza Rosa di Standex Engraving Mold-Tech ad Alpago (Italia).

La nuova serie AgieCharmilles LASER S aiuta Reichle Technologiezentrum e Piazza Rosa di Standex Engraving Mold-Tech ad applicare alla perfezione i loro design di texture unici alle superfici più complesse controllando allo stesso tempo il costo unitario, riducendo il lead time e il tempo di lavorazione e migliorando sensibilmente la qualità. Grazie alla tecnologia di testurizzazione laser della Divisione GF, questi leader nella produzione di stampi possono avvalersi di uno strumento completamente digitale che permette loro di superare i limiti dei metodi di testurizzazione tradizionali e manuali. Ciò significa che possono realizzare design complessi con una facilità di gran lunga superiore e ridurre considerevolmente gli scostamenti in termini di qualità, in modo da poter cogliere oggi stesso nuove opportunità commerciali.

Texture perfette, tempo di lavorazione ridotto

In Reichle Technologiezentrum, il maggior fornitore europeo di servizi per la testurizzazione laser, la gamma LASER S offre una texture perfetta della grana e riduce il tempo di lavorazione fino al 45%.

Fondata circa 40 anni fa come ditta individuale, l’azienda è diventata oggi un centro di servizi pan-europeo con oltre 1.000 clienti nei settori automobilistico, alimentare, medico, aerospaziale, cosmetico e dell’imballaggio. Spinta dall’innovazione, da nuove aree prestazionali e dal duro lavoro, Reichle Technologiezentrum fa affidamento sulla serie LASER S per portare la sua affidabilità di processo e la qualità della granitura per gli stampi a iniezione a livelli senza precedenti, riducendo sensibilmente il tempo di lavorazione. L’azienda è totalmente concentrata sullo sviluppo di nuovi prodotti al fine di anticipare le esigenze dei clienti e fissare nuovi standard in termini di design e qualità. L’integrazione di tecnologie di punta fa parte di questo processo. Oggi Reichle utilizza 10 macchine laser di GF Machining Solutions per la testurizzazione e ha detto addio anni fa alla tradizionale incisione chimica. Oltre che nella testurizzazione laser, Reichle è specializzata in eliminazione dei difetti della grana, lucidatura, incisione, saldatura con laser e saldatura a gas inerte con elettrodo di tungsteno (TIG, Tungsten Inert Gas).

Decisa a migliorare la qualità della sua granitura, Reichle Technologiezentrum ha messo alla prova la serie LASER S su un campione che “sembra estremamente semplice” ma che in realtà non lo è, ha affermato Marco Reichle, rappresentante autorizzato della società e responsabile dello stabilimento.

“…Tutti gli aspetti critici che possono presentarsi in uno stampo a iniezione di serie sono racchiusi in questo campione, [ad esempio] una forma molto complessa con superfici convesse e concave”, ha aggiunto, rilevando che è possibile testare i vari angoli in termini di accessibilità del raggio laser. “Tutte le graniture che i nostri progettisti hanno sviluppato verranno testate su questo stampo prima di iniziare il processo laser su uno stampo di serie in quanto dobbiamo approvare il 100% dell’affidabilità di processo delle nostre graniture”.

Questi test hanno prodotto risultati sbalorditivi: la LASER S riduce il tempo di lavorazione del 45%, offre una qualità nettamente superiore e genera risultati perfetti con meno patch in modo da diminuire il rischio di angoli di riflessione della luce indesiderati sulle superfici.

“Raccomando GF Machining Solutions poiché la collaborazione è davvero stretta e i tempi di reazione sono rapidissimi”, ha proseguito Reichle. “Inoltre, ritengo molto interessante e importante acquisire nuove idee per il futuro”.

Plasmare il futuro in Piazza Rosa di Standex Engraving Mold-Tech

L’innovazione non è certo un concetto nuovo per Piazza Rosa, affermatasi da tempo sia nel settore automobilistico che in quello dell’imballaggio. Con oltre 36 anni di esperienza nel concept design degli stampi e nella finitura delle superfici, questa divisione di Standex Engraving Mold-Tech con sede ad Alpago (Italia) continua a ridefinire i confini tecnologici con il suo parco macchine per la testurizzazione laser collocate in tutto il mondo. Standex Engraving Mold-Tech è leader in fatto di innovazione, volume e capacità per l’incisione laser, chimica e meccanica in Europa e nel mondo.

Forte di spiccate competenze nella tempra laser, nell’incisione, nella saldatura, nell’incisione chimica e nella lucidatura, l’intento di Piazza Rosa è quello di mantenere soddisfatti i suoi attuali clienti sviluppando al contempo applicazioni laser innovative con lo scopo di conquistare nuovi mercati.

La testurizzazione rappresenta la linfa vitale per Standex e la forza motrice di cui si avvale Piazza Rosa per esplorare le capacità offerte dalla LASER S.

In passato, i limiti delle tecnologie tradizionali hanno reso alcuni progetti irrealizzabili o troppo dispendiosi in termini di tempo, ha affermato Marzio Dal Farra, Technical Manager Laser Engraving, ma la serie LASER S ha stravolto le regole. Le capacità hardware e software della soluzione consentono ai tecnici dell’azienda di applicare facilmente le loro competenze e di trasformare le superfici degli stampi dei clienti in opere d’arte.

“Possiamo sfruttare sapientemente le nostre conoscenze per scegliere [tra] diverse opzioni, il che può generare un tempo di incisione più breve abbinato a una migliore qualità”, ha continuato Dal Farra. “La macchina è molto stabile e necessita di una calibrazione estremamente veloce”.

Inoltre, le macchine LASER S incrementano la fattibilità e la velocità per Piazza Rosa.

“Possiamo applicare texture geometriche con risultati perfetti alla massima velocità e, come dimostrato dalla parte dimostrativa di LASER S, siamo in grado di ridurre il tempo di lavorazione”, ha specificato. “GF Machining Solutions ci offre grande sostegno e utensili straordinari per l’incisione laser”.

La serie LASER S è solo uno dei fiori all’occhiello della presenza di GF Machining Solutions alla EMO Hannover 2019 (padiglione 27, stand B26). All’insegna del tema “Connected to your needs”, lo stand di 1.156 metri quadrati ospiterà una serie di soluzioni intelligenti utili ai produttori di componenti di precisione di alto valore nonché al settore di stampi e matrici.

emo-agiecharmilles-laser-texturing-machinesStandex Engraving Mold-Tech fa affidamento su un parco macchine AgieCharmilles di 31 unità destinate alla testurizzazione laser (14 in Europa, 7 negli Stati Uniti e 10 in Asia) per completare lavori complessi di finitura degli stampi a velocità imbattibili e con la massima qualità.
emo-agiecharmilles-laser-texturing-machines-v2La nuova serie AgieCharmilles LASER S della Divisione GF di macchine per la testurizzazione laser aiuta i produttori di stampi a realizzare design complessi come questo con una facilità di gran lunga superiore, riducendo considerevolmente gli scostamenti in termini di qualità. Di conseguenza, traggono vantaggio dalla realizzazione di una grana geometrica perfetta, una rapida incisione laser 3D e attività di blasting precise per cogliere nuove opportunità commerciali.
emo-agiecharmilles-laser-texturing-machines-v3Reichle Technologiezentrum è totalmente concentrata sullo sviluppo di nuovi prodotti al fine di anticipare le esigenze dei clienti e fissare nuovi standard. La serie LASER S di GF Machining Solutions aiuta l’azienda a portare a nuovi livelli la sua affidabilità di processo per gli stampi a iniezione, riducendo sensibilmente il tempo di lavorazione.
emo-agiecharmilles-laser-texturing-machines-v4Reichle Technologiezentrum ha messo alla prova la serie AgieCharmilles LASER S su questo campione dall’aspetto apparentemente semplice e ha constatato che la macchina riduce il tempo di lavorazione del 45%, offre una qualità superiore e diminuisce il rischio di riflessi di luce indesiderati sulle superfici.


Profilo di GF Machining Solutions
GF Machining Solutions è il principale f ornitore al mondo di macchine utensili, soluzioni tecniche e serv izi div ersif icati per i produttori di stampi di precisione e utensili e di componenti con lav orazioni meccaniche di precisione a stretta tolleranza. I segmenti chiav e che serv iamo includono l'industria aerospaziale, automobilistica, medica, dell'energia, delle tecnologie dell'inf ormazione e della comunicazione (ICT) e dell'elettronica. Il nostro ampio portaf oglio spazia dalle soluzioni di elettroerosione (EDM), fresatrici a tre ecinque assi e mandrini, macchine Laser per texturing 3D, produzione additiv a e macchine per microlav orazione laser a soluzioni per utensili, automazione, sof tware e digitalizzazione, il tutto supportato da un servizio clienti senza riv ali. GF Machining Solutions è una divisione a livello mondiale del gruppo Georg Fischer (Sv izzera) e mantiene una presenza in 50 sedi in tutto il mondo. I suoi 3.394 dipendenti hanno generato un fatturato di 1.066 milioni di f ranchi nel 2018. Maggiori inf ormazioni sono disponibili sul sito www.gfms.com

Indietro

Ulteriori informazioni:

Sophie Petersen
Internal Communications and Media Relations Manager
GF Machining Solutions Management SA
Roger-Federer-Allee 7
2504 Biel
Svizzera

sophie dot petersen #at# georgfischer dot com

A proposito di GF Machining Solutions