WSM – WorkShopManager

WSM

L’integrazione è fondamentale per sfruttare al massimo il potenziale della vostra officina

  • Utilizzo semplice e intuitivo: i dati necessari vengono inseriti rapidamente e in modo strutturato.
  • Controllo rapido e preciso dell’intera catena produttiva
  • "Elevata flessibilità – possibilità di modificare le priorità in qualsiasi momento"
  • Preparazione più semplice e sicura delle celle automatiche. Le informazioni relative a pezzi, posizioni del magazzino, valori offset e programmi NC sono sempre disponibili.
  • Il rischio di errori dovuti al fattore umano è ridotto al minimo.
  • Tempi di gestione più brevi.
  • Processo più affidabile e sicuro

Integrazione semplice di tutte le vostre applicazioni di lavorazione

Factory
  • Unite tutte le vostre tecnologie di produzione in una sola catena di processo.
  • Mantenete sempre efficiente la produzione grazie a procedure standardizzate
  • Gestite i vostri processi di automazione.
  • Aumentate la produzione di pari passo con la domanda
  • Progettato per il vostro futuro – aggiungere nuove macchine e opzioni è semplice e immediato
  • Database unico per tutta la fabbrica.

Flusso di lavoro - La semplice procedura di lavoro di WorkShopManager puòessere riassunta in tre fasi: preparazione, esecuzione e monitoraggio.

Workflow1

Preparazione – WorkCenter

  • Crea un ordine.
  • Assegna le operazioni e i programmi NC.
  • Abbina i valori offset.
  • Emette l’ordine per la produzione.

Esecuzione – CellManager

  • Gestisce i codici ID dei pallet e le posizioni del magazzino.
  • Crea gli elenchi di priorità.
  • Avvia automaticamente i lavori disponibili in base all’elenco di priorità.
  • Aggiorna le informazioni nel database con lo stato e i tempi di lavorazione dei singoli ordini.

Workflow2

Monitoraggio – CellMonitor

  • Visualizza lo stato di tutte le celle
  • Visualizza lo stato delle singole macchine e dei singoli processi

Statistiche – Cell Statistic

  • Estrae e analizza i dati di utilizzazione della cella
  • Estrae e analizza i dati dell’ordine

Preparazione

Preparation

Tutte le informazioni sulla lavorazione vengono raccolte in WorkCenter e memorizzate nel database centrale.
Un ordine di produzione contiene:

  • Elenco delle operazioni per una o più lavorazioni.
  • Programmi NC per le singole lavorazioni.
  • Documenti correlati alle lavorazioni.
  • ID dei pallet.
  • Valori offset.

WorkCenter non produce dati propri; compila informazioni per ogni operazione di lavorazione.

Documenti
A ogni lavoro è possibile collegare i relativi documenti – istruzioni per la lavorazione, verbali, immagini, disegni ecc.

  • Nessuna ricerca di informazioni.
  • Le informazioni sono collegate alla corretta operazione di lavorazione.

Ordini collegati
Collegando la produzione di elettrodi al lavoro di elettroerosione si riduce al minimo il rischio di errore.

  • Elettrodo corretto per il relativo lavoro di elettroerosione
  • Elevata sicurezza e affidabilità di processo.


Sistema di identificazione
Il link tra l’ordine di produzione e l’oggetto nel database è rappresentato da un transponder RFID.

  • Assicura un’operazione di lavorazione corretta.
  • Consente la tracciabiità dei pezzi e degli elettrodi.

Integrazione CMM

  • Integrazione nelle macchine di misura più comuni.
  • Riduce il rischio di errori nell’immissione dei dati.

BatchBuilder – Esecuzione

  • Crea una lavorazione completa partendo da diversi ordini singoli.
  • Genera un programma principale con sottoprogrammi associati.
  • Trasferimento alla macchina ed esecuzione di tutte le lavorazioni nell’ordine.

Preparazione – WorkCenter

  • Crea un ordine.
  • Assegna le operazioni e i programmi NC.
  • Recupera i valori offset.
  • Emette l’ordine per la produzione.

Reportistica

  • Esportazione di report con indicazione dei tempi di lavorazione per pezzo.

Opzione – integrazione con sistemi gestionali/ERP

  • Importazione dei dati in WorkCenter.
  • Esecuzione delle lavorazioni.
  • Esportazione dei dati al sistema gestionale/ERP.

Esecuzione

Execution

CellManager gestisce tutta la cella robotizzata, coordinando automaticamente tutti i dati necessari. La cella è controllata interamente dallo schermo.

  • Avvia il ciclo ID del robot.
  • Gestisce i codici ID dei pallet e le posizioni del magazzino.
  • Visualizza graficamente il contenuto del magazzino.
  • Crea elenchi di priorità.
  • Avvia automaticamente i lavori disponibili in base all’elenco di priorità.
  • Aggiorna le informazioni nel database con lo stato e i tempi di lavorazione dei singoli ordini.

Macchine a caricamento manuale

  • Caricamento casuale dei pallet su tavola macchina con uno o più mandrini
  • Scansione manuale dei pallet
  • CellManager crea un elenco di priorità.
  • La sequenza di lavoro può essere modificata in qualsiasi momento, anche mentre la macchina è in funzione.
  • I dati delle lavorazioni vengono memorizzati nel database.

Macchine caricate da robot

  • Caricamento casuale dei magazzini
  • Scansione automatica del magazzino.
  • CellManager crea un elenco di priorità.
  • La sequenza di lavoro può essere modificata in qualsiasi momento, anche mentre la macchina è in funzione.
  • I dati delle lavorazioni vengono memorizzati nel database.
  • I pallet possono essere rimossi dal magazzino e quelli nuovi possono essere caricati mentre la macchina è in funzione.

Facile modifica delle priorità
L’ordine di priorità dei lavori può essere modificato mentre la macchina è in funzione.

Semplice Inserimento  di nuovi lavori
È possibile rimuovere i particolari finiti dal magazzino e caricare i nuovi pallet con la macchina in funzione.

Opzione – Monitoraggio degli utensili di fresatura (Cutter Tool Monitoring, CTM)

  • Controlla che tutti gli utensili da taglio necessari per le operazioni di fresatura siano disponibili prima che inizi la lavorazione.

Opzione – Selezione automatica dell’elettrodo (Automatic Electrode Selection, AES)

  • Sceglie automaticamente l’elettrodo migliore per l’operazione di lavorazione.
  • Utilizzato per limitare il numero di elettrodi quando si producono pezzi identici.

Opzione – Alarm Server
I messaggi di allarme da macchina e robot possono essere inoltrati via e-mail o SMS.

Monitoraggio

Monitoring

Lo stato dei lavori e i tempi di lavorazione vengono registrati e memorizzati nel database.
È possibile generare rapporti, ad esempio in merito al tempo di lavorazione per pezzo, e trasferirli a un sistema di pianificazione.

Prodotti