Padronanza della fluttuazioni di temperatura

Il sofisticato ed esclusivo sistema di termocontrollo compensa le variazioni di temperatura utilizzando il dielettrico a temperatura stabile per raffreddare le bilance in vetro X, Y e Z, nonché la vite a ricircolo dell'asse Z. Nell’assieme, la macchina per elettroerosione a tuffo è isolata termicamente dall’asse Z ad alta velocità, raffreddato con fluido dielettrico.

Precisione di posizionamento estrema

La struttura della serie AgieCharmilles FORM X per elettroerosione a tuffo è stata appositamente progettata con un telaio di materiale polimerico che garantisce una precisione di posizionamento costante: La robustezza estrema della macchina significa che tutte le forze meccaniche vengono assorbite in modo da mantenere uno spazio preciso tra la parte e l'elettrodo.

FORM X 400 - FORM X 600

Peso dei componenti

Grazie alla struttura con asse C corto e al telaio in ghisa sovradimensionato, la macchina per elettroerosione a tuffo garantisce stabilità meccanica e precisione superiori per tutta la vita utile. Di conseguenza, la precisione non viene compromessa dal peso del pezzo o dal volume dielettrico e viene ulteriormente migliorata.

Risoluzione della posizione

Una precisione di posizionamento affidabile si ottiene solo con le bilance lineari in vetro. Eliminano tutti gli errori classici, come gioco, espansione ed effetti dell’usura. Il sistema di servocontrollo asse sviluppato da GF Machining Solutions per macchine per elettroerosione a tuffo è una soluzione di misurazione a circuito chiuso progettata per fornire precisione infallibile, indipendentemente dalla corsa.

Finitura superficiale

La serie AgieCharmilles FORM X soddisfa in modo esemplare la domanda di mercato per una produzione automatizzata facile da controllare. Grazie al design modulare a ingombro ridotto di questa macchina, è possibile installare facilmente ogni livello di automazione, aggiungendo un cambia utensili fino a 140 elettrodi o un robot esterno System 3R WPT1+.

Automatizzare

La serie AgieCharmilles FORM X soddisfa in modo esemplare la domanda di mercato per una produzione automatizzata facile da controllare. Grazie al design modulare a ingombro ridotto di questa macchina, è possibile installare facilmente ogni livello di automazione, aggiungendo un cambia utensili fino a 140 elettrodi o un robot esterno System 3R WPT1+.

Raggiungere livelli di qualità senza precedenti

Grazie al nuovo circuito di scarico di questa macchina, che consente la modulazione della potenza di erosione delle scintille e la flessibilità necessaria per massimizzare la rimozione del materiale, è possibile aumentare l'efficienza e la qualità. Un maggiore dettaglio di finitura riducendo lo spazio a pochi micron. Si otterranno rese di lavorazione più elevate preservando la geometria degli elettrodi, grazie a un tasso estremamente basso di usura degli elettrodi.

Aumentate l’efficienza di produzione

Grazie al modulo di microlavorazione del generatore ISPG, il processo della soluzione di elettroerosione a tuffo AgieCharmilles FORM S 350 combina precisione del profilo e produttività, mantenendo sempre la massima precisione e dettagli perfetti.

Testurizzazione della superficie dello stampo 3DS

Con 3DS, le superfici sono qualificate sia per l'altezza che per la larghezza del cratere e i crateri lasciati dall’elettroerosione a tuffo sono perfettamente controllati. Si ottiene una struttura così liscia e uniforme che non può essere vista dall’occhio umano. Questa tecnologia riduce drasticamente l'aderenza della plastica agli inserti dello stampo, massimizza l'efficienza della sformatura delle parti in plastica e riduce il tempo di ciclo di iniezione.

Accurca-C, il migliore asse ad alte prestazioni sul mercato

Un robusto asse C offre un'elevata precisione di posizionamento indipendentemente dal peso dell'elettrodo (fino a 25 kg) e dalla corrente totale della macchina. Completamente integrato, l'asse C si estende facilmente per aumentare le corse X e Y durante la lavorazione di pezzi molto grandi. Integrato nella contropunta dell'asse Z, l'asse C della serie AgieCharmilles S è incredibilmente flessibile, per cavità curve e sottosquadro perfetti

Guardate i nostri video
 

Argomenti ai quali potreste essere interessati